Blog

Tutte le novità: stay tuned!

Un incontro che ti cambia…

Ricordo benissimo che il mio andare là quel giorno è stato proprio uno sforzo: non ne avevo assolutamente voglia…


Quante volte avevo sentito questa frase, ma non capivo o comunque mi scivolava addosso come tantissime altre frasi che risultano ‘fatte’ per chi non ha avuto la Grazia dell’Incontro. Il Mio Incontro è avvenuto da poco, così recentemente che non riesco bene a focalizzare il perché e il come, ma so con certezza che la mia prima LUCE NELLA NOTTE a Desenzano di Sabato 1 Novembre 2009 ha dato il via definitivo a tutto!

Ricordo benissimo che il mio andare là quel giorno è stato proprio uno sforzo: non ne avevo assolutamente voglia… ma ho provato!  ‘Alla fine cosa costa provare, al massimo un Sabato sera perso’, mi son detta.

Ero molto scettica, e anche lì vedevo cose e comportamenti che non capivo, pensavo che tutti stessero recitando, ma una cosa mi ha incuriosito, e cioè la serenità e la gioia che vedevo negli occhi delle persone che, secondo me, ‘recitavano meglio’ (col senno di poi mi sono accorta che non era un recitare). Inoltre, ero molto bloccata, perché mi trovavo nella situazione di dover testimoniare ad altre persone cose di cui in fondo non ero convinta neanche io, e cioè che Gesù è VIVO, vivo in  mezzo a noi.

Finita la serata, sono tornata a casa contenta anche se non ero molto entusiasta, perché ero come prima . E’ stato il giorno dopo, nella solita messa della domenica, che c’è stato il mio incontro con Gesù, ed è come se avessi spalancato gli occhi. Quando, poi, ho provato a raccontare queste cose mi sono sentita dare della pazza, ma era vero, ed era bello! E la cosa più bella è che ero troppo troppo felice. In quel momento mi sono accorta che il punto fermo che stavo cercando da anni nella mia vita era lì, a prendermi per mano e dirmi ‘mi hai trovato’. E questo è stato solo il punto di partenza di tutto!

Per me quindi ULNN è stato il modo per incontrare Gesù. Sicuramente non è stato e non sarà lo stesso per tutti; ma comunque questo momento può diventare un’occasione per fermarsi un attimo e dire ad altri giovani ma soprattutto a te stesso, quanto è vera e bella la presenza di Gesù nella tua e nella loro vita!

Elisa Andrusiani (;p)

Commenta

Torna indietro
Questo sito utilizza i cookies per fornirti una migliore esperienza di navigazione Leggi tutto...